Problemi di udito nei bambini: i sintomi

//Problemi di udito nei bambini: i sintomi

Un altro elemento che dovrebbe far insospettire si ha quando il bambino non reagisce in maniera appropriata ai suoni.

A volte la mancanza di una risposta viene attribuita a disattenzione, ma è importante determinare se risposte non pertinenti o la mancanza di reazione non dipendano dall’impossibilità di sentire ciò che si dice.

Problemi di udito nei bambini, sintomi

Sintomi più diffusi di difficoltà uditive per i bambini sono:

  • Non accorgersi se parla qualcuno che si trova al di fuori del raggio visivo, soprattutto se gli elementi di distrazione sono minimi
  • Sguardo spaventato o sorpreso quando si accorge di essere stato chiamato per nome (a volume normale o anche più alto)
  • Uso frequente di espressioni tipo: «come?» o «eh?»
  • Attenta osservazione del viso dell’interlocutore
  • Sedersi molto vicino alla televisione quando il volume è invece sufficiente per tutti gli altri membri della famiglia
  • Alzare esageratamente il volume della televisione o dello stereo senza motivi apparenti
  • Non rispondere alle voci che provengono dal telefono e/o cambiare continuamente l’orecchio sulla cornetta.
  • Non reagire a suoni di forte intensità.
  • Il sintomo più importante di possibili problemi uditivi, comunque, resta una lacuna o un ritardo nello sviluppo del discorso e del linguaggio.
2018-04-03T09:37:10+00:00